ISOLE DIVE MEDAS - Diving center - La Sirena

it

Carrello

Nessun prodotto

0,00 € Totale

Check out

DIVING>ISLAS MEDAS> ISOLE DIVE MEDAS

ISOLE DIVE MEDAS

ISLAS MEDAS - DIVING

Il Parco

La varietà degli ambienti e la straordinaria biodiversità delle acque che circondano questo piccolo arcipelago, situato a circa un miglio dalla città di L’Estartit, proprio nel bel mezzo della Costa Brava, costituiscono una posizione unica e uno dei più emblematici del Mediterraneo.

La parte emersa di questa area protetta è un arcipelago di sette isole: il Medellot, il Meda Gran Island, il Meda Petita loro Ferrenelles, il Gros Tasco, il Petit Tasco e Carall Bernat.

Le comunità umane hanno sempre considerato un punto di interesse, come testimoniano i resti di relitti che si trovano in queste acque. I pirati le usavano come base per incursioni sulla costa e sono stati oggetto di importanza militare e strategica fin dal Medioevo fino alla fine del s. XIX. Furono abitate fino al 1934.

La protezione delle isole è iniziata nel 1983 con un decreto della Generalitat della Catalogna. Nel 1985, una risoluzione che istituisce norme obbligatorie in materia e bandito nel 1990, legge 19/1990, è diventato il quadro giuridico per la protezione e la conservazione di flora e fauna dei fondali delle Isole Medes e parte della costa di El Montgrí, tra Punta Roca del Molinet e Salines.

Dettagli del parco

Area
Terreno: 21,5 ha (PEIN) Maritime: 511 ha (Area Protetta)
Campo di applicazione: Baix Empordà: L’Estartit
Quadro legislativo: Ordine del 25 novembre 1983 (DARP), che proibisce la pesca e l’estrazione delle risorse marine sulla costa delle isole Medes (Catalano Stcrt. 391, 12/21/83)
Legge 19/90 del 10 dicembre conservazione della flora e della fauna dei fondali delle Isole Medes (DOGC 1381, 17/12/90)
Organizzazione: Sovrintendenza: Consejo Asesor (sede del parco)
Ente gestro: Departamento de Medio Ambiente y Vivienda, DG del Medio Natural, Servicio de Parques.

Norme di comportamento

Legge 19/1990 del Parlamento della Catalogna conservazione di flora e fauna dei fondali delle Isole Medes:

Art. 1

“Lo scopo di questa legge è quello di stabilire un regime speciale di conservazione e protezione della flora e della fauna delle isole Medes e il loro ambiente, e per evitare la distruzione, danneggiamento o deturpamento del loro habitat naturale.”

La legge impone inoltre che l’organo responsabile della gestione, attualmente il Departamento de Medio Ambiente y Vivienda, deve approvare, insieme alla precedente relazione del Consiglio consultivo, un piano per garantire l’equilibrio ecologico delle aree protette delle isole Medes. In un successivo decreto, 215/1999 del 27 luglio, le regole generali del Piano per la conservazione delle aree protette delle Isole Medes per il periodo 1999-2002 (DOGC 2944 del 08/03/99).

Luoghi d’interesse

Le isole Medes appartengono al comune di L’Estartit-L’Estartit, che è circondato da un ambiente naturale ben conservato e ricco.

Le zone umide Ter Vell.
La Gola del Ter e Daro (foce).
Il massiccio del Montgrí.
La Costa del Montgrí che separa L’Escala dall’Estartit.
Negli uffici turistici e presso il Museo di Montgrí e della Bassa Ter può trovare ulteriori informazioni.
Si possono visitare altre città intorno che sono di particolare interesse: Torroella de Montgrí: Museo del Montgrí, castello e città vecchi.
Empúries: rovine greche e romane.
Ullastret: villaggio iberico.
Pals, Peratallada, Ullastret, Monells: borghi medievali.
La Bisbal d’Empordà: ceramica.
Altri luoghi di interesse naturalistico:
Parque Natural de l’Empordà Aiguamolls
Els Aiguamolls Pals.
Les Gavarres.

Itinerari sottomarini

Cliccando su ogni itinerario contiene una breve descrizione della zona e il percorso consigliato, con immagini che rappresentano il luogo e la fauna locale. Si consiglia gli itinerari in verde per i sabacquei meno esperti e in rosso per i più esperti.

Elenco degli itinerari delle Isole Medes:

Itinerario 1: Salpatxot
Itinerario 2: El Medellot
Itinerario 2: Pedra de Deu
Itinerario 4: Pota del Llop
Itinerario 5: La Vaca
Itinerario 6: Dofí Nord
Itinerario 7: Dofí Sud
Itinerario 8: Carall Bernat / Tascons
Itinerario 9: Les Ferranelles